16 settembre 2017

Un sabato di ordinaria serenità

Un sabato dedicato all'aia, a finire le stuccature nella facciata all'altezza del barbacane, io a raccogliere le noci e pulirle giocando con le bambine, Ugo a dare degli smalti ai soffitti in casa, Maurizio a gestire due falò per fare un po' di pulito attorno casa e il fumo che regala i primi odori incensati che sanno d'autunno non lontano, la Laura in tante faccende affaccendate, la gatta che gironzola sorniona qua attorno e questa sera la partita della Fiorentina e una pizza in compagnia di buoni amici. Ci sono sabati in cui non succede niente di notabile ma che corrono via veloci e tutto sommato sereni.

Si bruciano un po' di legni e cartoni
Noi tre e il fienile
La mitologica Fulvia
Si stucca anche la facciata
Il fienile e il nocio